Chic food: la torta di mele della nonna Rosina

Immagine

Ingredienti:

  • 4/5 mele renette (perchè la torta di mele non è lei senza le renette)
  • 3 tuorli
  • 150gr di zucchero (anche di canna, se preferite un gusto più caramellato)
  • 50gr di burro a temperatura ambiente
  • mezzo bicchiere di latte fresco (niente UHT, per favore)
  • 180gr di farina integrale
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • cannella
  • un pizzico di sale

Montate con una frusta i tuorli con lo zucchero fino a quando non diventeranno chiari e spumosi (ricordatevi che la pazienza è una grande virtù). Aggiungete metà del burro, il latte, la farina, il lievito ed un pizzico di sale. Mescolate tutto cercando di non formare dei grumi (la nonna mi sgridava sempre). Foderate una teglia rotonda con la carta da forno e versatevi l’impasto. Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi sottili; ogni fettina dovrà essere accuratamente immersa in senso verticale nell’impasto. Più mele ci sono e meglio è (nonna Rosina docet). Spolverate la superficie della torta con il burro rimasto, dello zucchero di canna e della cannella. Verrà fuori una crosticina deliziosa. Cuocete in forno a 180° per trenta minuti (quando sarà pronta lo capirete dal profumino irresistibile).

Gustatela al mattino durante la prima colazione insieme ad un bicchiere di latte caldo macchiato o se potete concedervelo a merenda, con due palline di gelato alla vaniglia (amen).

E ringraziate la nonna.

Immagine

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...